Quando tutto cambia

In occasione di Settimana dei Diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza 2019
Promosso da U.I. Pari opportunità Comune di Bologna
A cura di Hamelin Associazione Culturale
In collaborazione con Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Centro delle donne / Biblioteca Italiana delle donne, Ambasciata di Norvegia, NORLA, Coconino Press – Fandango, Canicola


 

 

La Settimana dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, un appuntamento che celebra l’educazione alle differenze, ha scelto quest’anno come tema la sostenibilità.
Quando tutto cambia parte dall’assunto che il rispetto e la cura di ciò che ci circonda passa prima di tutto dal rispetto delle identità.

Il progetto prende il nome da Shhh! L’estate in cui tutto cambia, graphic novel di Magnhild Winsnes pubblicato in Italia da Mondadori: la storia di un’estate in cui si valica un confine e si impara cosa significa diventare donne, ci si confronta con il concetto di identità di genere e le sue implicazioni sociali e culturali.

Cinque autrici di fumetto italiane e internazionali incontrano ragazze e ragazzi delle scuole superiori di Bologna per discutere insieme di fumetto, identità, e narrazione.

Gli incontri sono riservati alle scuole, ma il pubblico di BilBOlbul può partecipare al progetto visitando la mostra di libri allestita in Biblioteca Salaborsa Ragazzi e grazie a una mappa di percorsi di lettura dislocati tra due biblioteche cittadine:  Salaborsa e il Centro delle donne – Biblioteca Italiana delle Donne.

 

 

Incontri per le scuole


Le mie storie. Incontro con Rita Petruccioli

18 novembre 2019 -h 10 | Centro delle donne / Biblioteca italiana delle donne(riservato alle scuole)

Rita Petruccioli, fumettista e illustratrice impegnata sulle tematiche della parità di genere, rifletterà con ragazze e ragazzi sugli stereotipi nelle narrazioni culturali dominanti e su come superarli.


Susi corre. Incontro con Silvia Rocchi

23 novembre h 10 | Biblioteca Salaborsa Ragazzi(riservato alle scuole)

Silvia Rocchi presenta a ragazze e ragazzi il suo graphic novel Susi Corre: un’immersione a colori nei pensieri di un’adolescente che vuole correre e di un uomo anziano travolto dal tempo e dagli amori che non ci sono più. Il libro è il punto di partenza per discutere della voglia di scoperta e di libertà e del complesso dialogo fra generazioni.


Una biblioteca tutta per sé. Incontro con Zuzu

29 novembre h 15 | Centro delle donne / Biblioteca italiana delle donne(riservato ai partecipanti al progetto Una biblioteca tutta per sé)

Il graphic novel d’esordio di ZuzuCheese, è una riflessione potente sul corpo femminile, su come viene rappresentato e come viene vissuto. Una storia di amicizia e vita di provincia che racconta, con un uso magistrale delle immagini, il difficile rapporto della protagonista col proprio corpo.


Shhh! L’estate in cui tutto cambia. Incontro con Magnhild Winsnes

29 novembre h 15 | Biblioteca Salaborsa RagazziL'autrice incontra i ragazzi e le ragazze di Avamposto di lettura, gruppo di lettura di Biblioteca Salaborsa Ragazzi. L'incontro è aperto al pubblico.

La disegnatrice norvegese Magnhild Winsnes, nel suo esordio Shhh! (Mondadori, 2019), racconta la storia di Hanna e delle sue amiche nell’estate del passaggio dall’infanzia all’adolescenza. A partire dalla loro vicenda, discute con le ragazze e i ragazzi di Avamposto di lettura, il gruppo di lettura di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, di cosa vuol dire diventare donne.


Cheese. Incontro con Zuzu

30 novembre h 10 | Biblioteca Salaborsa Ragazzi(riservato alle scuole)

bio


Rita Petruccioli è un’illustratrice e fumettista nata a Roma nel 1982. Ha lavorato con le principali case editrici italiane, ed esposto in Italia, Francia, Germania e Corea. Il suo ultimo libro, Ti chiamo domani, è uscito per Bao Publishing.

Silvia Rocchi è nata a Pisa nel 1986. Ha esordito nel 2012 con una biografia illustrata di Alda Merini, è tra le fondatrici dell’etichetta di autoproduzioni La Trama, e nel 2015 ha vinto il premio “Nuove Strade” del festival Napoli Comicon. Il suo ultimo libro è Susi corre, uscito per Canicola.

Zuzu, nome d’arte di Giulia Spagnulo, è nata a Salerno nel 1996. Il suo libro d’esordio, Cheese (Coconino Press – Fandango, 2019) ha avuto un grande successo, rivelando l’autrice come uno dei migliori talenti del fumetto italiano contemporaneo. Ha una rubrica settimanale su Robinson, dal titolo Affari di ZUZU.

Magnhild Winsnes è un’illustratrice norvegese. Ha lavorato nel cinema d’animazione, nell’editoria per l’infanzia e nel fumetto. Il suo primo graphic novel Shhh! Quando tutto cambia è uscito in Italia per Mondadori.