MOSTRI DELL'IMMAGINARIO
28 FEBBRAIO • 6 MARZO
inaugurazione con gli autori:
28 Febbraio • H 19
AL FESTIVAL
Il locale Lortica ospita i lavori degli studenti del secondo anno del corso di Fumetto e Illustrazione dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, che indagano il tema dei “mostri dell’immaginario”. I mostri appartengono a ognuno di noi, ed è proprio nell'immaginario che prendono forma. Cercare di reprimerli non porta a nulla, poiché riaffiorano di continuo nella nostra realtà più intima, attraverso sogni, disegni, linguaggi e racconti.
I mostri sono il filo conduttore tra noi e la società che ci circonda. É una sorta di radice comune che infesta da milioni di anni le menti di tutti gli individui. Un percorso nei luoghi più nascosti della psiche individuale, ma anche un viaggio nell’inconscio collettivo, attraverso le inquietudini e le paure che ci accomunano gli uni agli altri. La mostra rappresenta una finestra su una delle realtà più giovani del fumetto e dell’illustrazione bolognese, confermando il fermento creativo della città.
GLI AUTORI
Gli autori in mostra sono tutti studenti del secondo anno del corso di Fumetto e Illustrazione dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. Il corso di laurea è stato creato nell’anno accademico 2004/2005 con l’obiettivo di coniugare la pratica artistica tradizionale dell’Accademia e la specificità dei linguaggio del fumetto e dell’illustrazione. I partecipanti sono: Tommaso Martines, Roberta Antonelli, Kishori Dal Pra, Martina Batelli, Laura Baschieri, Nicola Maria Salerno, Daisy Pacella.
IL FESTIVAL È PROMOSSO DA: COMUNE DI BOLOGNA, REGIONE EMILIA-ROMAGNA ASSESSORATO ALLA CULTURA, PROVINCIA DI BOLOGNA SERVIZIO CULTURA E PARI OPPORTUNITÀ, FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA, FONDAZIONE DEL MONTE, CINETECA DI BOLOGNA, MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI BOLOGNA, BIBLIOTECA SALABORSA, ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ BOLOGNA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA
TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI A HAMELIN ASSOCIAZIONE CULTURALE • WWW.HAMELIN.NET