Autori, storie, fumetti da Bilbolbul

Foto da Bilbolbul: la mostra di Lilli Carré

Foto da Bilbolbul: la mostra di Lilli Carré

Al festival L’autrice dell’immagine del festival di quest’anno, è anche la protagonista della mostra al Museo Internazionale e Biblioteca della Musica. Autrice americana concentrata sulla forma del racconto breve a fumetti, Lilli Carré è capace di racchiudere mondi nello spazio di qualche tavola. Le sue storie più riuscite, dark e minimali, acquisiscono una fortissima valenza iconica e simbolica; spesso hanno la qualità che si riconosce ai sogni che si fanno nel dormiveglia e che si mischiano in modo inquietante al reale. La potenza dell’inconscio è mitigata dal segno delicato di Lilli Carré che non esagera mai con i toni grotteschi,…

Foto da Bilbolbul: Benoît Preteseille

Foto da Bilbolbul: Benoît Preteseille

  Al festival Maestro dello humor nero, erede consapevole del Dada e del Surrealismo, Benoît Preteseille è uno degli autori più originali del fumetto contemporaneo, oltre che un editore dall’attitudine trasversale e portata alla sperimentazione. Preteseille ha lavorato in residenza a luglio 2015 al Museo Davia Bargellini di Bologna, trovando il modo di fondere la sua opera con la proposta espositiva dell’eclettico museo bolognese. BilBOlbul prosegue così con l’autore francese l’esplorazione dei musei della città, che spesso vengono trascurati da abitanti e turisti, proponendo come l’anno passato una mostra site-specific che assume quindi il doppio merito di far scoprire un…

Sociali o dissociati: foto dall’incontro del BBB Lab

Sociali o dissociati: foto dall’incontro del BBB Lab

AL FESTIVAL Sociali o dissociati 19 NOVEMBRE H10~13 ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA – AULA TEATRO con Ivan Canu e Giacomo Benelli (Mimaster Milano), Sara Pavan, Tuono Pettinato, Emanuele Rosso, Olimpia Zagnoli interviene SIMONE SBARBATI (Frizzi Frizzi) Fumettisti e illustratori discutono attorno al tema della comunicazione per capire quali sono le problematiche legate al loro mestiere, quali canali utilizzano, che benefici ne traggono scegliendo di stare dentro o fuori dai social network, raccontando il loro punto di vista e focalizzando l’attenzione sui metodi e su come (e se) Facebook, Instagram e simili hanno cambiato il modo in cui lavorano.

1 of 5
12345