Autori, storie, fumetti da Bilbolbul

Punk, fanzine, Berlino e femminismo. In conversazione con Ulli Lust

Punk, fanzine, Berlino e femminismo. In conversazione con Ulli Lust

Ulli Lust è una fumettista austriaca che ormai da molto tempo vive e disegna a Berlino. L’incontro mancato al Bilbolbul, trasformatosi in questo breve scambio di battute per mail, invece che di persona, fa sì che l’immagine che avevo di lei resti quella che ho visto navigando in internet, di una donna eccentrica, con una bombetta in testa, una camicia e una lunga gonna nera sorretta da una grossa cintura di pelle. La immagino come una donna vissuta, ironica, sicura di sé al punto da non doverlo affermare ancora una volta, rifiutandosi di descrivere se stessa e la propria arte, come ha fatto a tratti anche in quest’intervista, lasciando che siano proprio i suoi disegni a parlare per lei.

Lontano, dove il tempo è dilatato eppure brevissimo

Lontano, dove il tempo è dilatato eppure brevissimo

Lontano, l’ultima opera di Gabriella Giandelli, è un volume di grandi dimensioni, di 30 x 42 centimetri. Alessio Trabacchini, che conduce l’incontro di presentazione presso la libreria Ibs di Bologna, ce lo presenta come un libro da leggere nel posto giusto. Quindi l’importanza dello spazio, e insieme quella del tempo.

Incontro con Vittorio Giardino: tutte le verità di un maestro.

Incontro con Vittorio Giardino: tutte le verità di un maestro.

Il vero primo incontro con Vittorio Giardino ha luogo nel corridoio della Facoltà di Lettere, l’immagine scorta da qualche metro di questo uomo, avvolto in un lungo cappotto e dal volto celato da un cappello a tesa larga mi colpisce; è inevitabile il richiamo alla silhouette di Max Fridman e alle numerose illustrazioni a lui dedicate.

1 of 3
123