Teiera Autoproduzioni

WAITING FOR TEIERA

teiera_scheda_4
teiera_scheda_3
teiera_scheda_2
teiera_scheda_4teiera_scheda_3teiera_scheda_2

Biografia


Teiera è una etichetta di autoproduzioni dal 2010, curata da Cristina Spanò, Giulia Sagramola e Sarah Mazzetti. Nasce dalla voglia di divertirsi a realizzare libri insieme, di pensare progetti indipendenti e di coinvolgere autori stimati, promuovendo il loro lavoro in Italia e all’estero. Partendo dalla produzione di libretti monografici, fotocopiati e rilegati a mano, Teiera è cresciuta nella direzione di pubblicazioni antologiche e collettive.
Le antologie Foto di Gruppo (2010), Ten Steps Until Nothing (2011) e Ten Steps In The City (2013) hanno raccolto storie a fumetti e illustrate da autori italiani e internazionali. Nel 2012, grazie a un progetto di crowdfunding è nato Pick-A-Land, il primo libro per bambini illustrato dall’etichetta.
Oltre alle antologie, Teiera ha creato la collezione Infusi, che raccoglie storie a fumetti e illustrate unite da un tema comune: ogni numero è legato a una parola che ha come iniziale una lettera dell’alfabeto.
Nel corso degli anni Teiera ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il premio Gran Guinigi come miglior realtà di autoproduzione durante Lucca Comics and Games 2012 e nel 2014 la Golden Medal nella Comic and Cartoon Art Competition della Society of Illustrators di New York.

Oltre alle produzioni cartacee, Teiera svolge anche workshop per bambini e adulti, talk sul tema dell'autoproduzione e collaborazioni come quelle con il Festival del Cinema di Roma, il festival 1, 2, 3…Storie! e Bilbolbul.

www.teiera.net
18 ~ 23 NOVEMBRE
SALABORSA - SALA COPERTA

Incontro con gli autori
23 novembre ~ h17
Salaborsa ragazzi - Sala adolescenti

A cura di
Teiera

Al festival

L’autoproduzione Teiera produrrà e confezionerà durante il festival un libro in risograph con copertina serigrafata, collaborando per la stampa con CORPOC (Bergamo) e Inuit (Bologna). All’interno quattro storie delle tre componenti dell’auto produzione (Sarah Mazzetti, Giulia Sagramola, Cristina Spanò) e di Roman Muradov, autore russo-americano, invitato per l’occasione al festival. I quattro artisti rifletteranno sull’idea di limbo, in diretta relazione con il concetto di attesa che è invece al centro del più recente lavoro Waiting Rooms. è già aperto il preordine di Limbos che sarà messo in vendita l’ultimo giorno del festival in Salaborsa: http://teiera.tictail.com/product/limbos-preorder

I materiali e l’intero processo di creazione di questa nuova autoproduzione saranno esposti giorno per giorno in Salaborsa, in collaborazione con Anonima Impressori, e documentati sul blog di BilBOlbul.

La mostra Waiting for Teiera vuole così mostrare al pubblico il processo di autoproduzione di un libro, dall’ideazione alla creazione, dalla stampa alla rilegatura. E finalmente… a fine festival si potrà festeggiare l’arrivo della nuova produzione Teiera insieme agli autori!

 

MAR 18 NOV: è iniziato il conto alla rovescia per Limbos la nuova autoproduzione creata da Teiera insieme a Roman Muradov in esclusiva per il festival. Seguite la sua lavorazione sul blog di BilBOlbul

MER 19 NOV: continua il lavoro di Teiera e Roman Muradov sulle storie per Limbos.
www.bilbolbul.net/blog/?p=5744.

GIO 20 NOV: ultimo giorno di lavorazione delle tavole di Limbos e prime prove stampa. www.bilbolbul.net/blog/?p=5789.

VEN 21 NOV: giorno di stampa e inizio assemblamento di Limbos. www.bilbolbul.net/blog/?p=5824.

SAB 22 NOV: finito di piegare, numerare e assemblare tutti i libretti di Limbos www.bilbolbul.net/blog/?p=5856.


EDIZIONI PRECEDENTI:

2007200820092010201120122013ASPETTANDO BBB 2014
PER INFORMAZIONI SUL FESTIVAL:

BILBOLBUL
TEL 051 233401
E-MAIL INFO@BILBOLBUL.NET

BILBOLBUL E’ CURATO DA:

HAMELIN ASSOCIAZIONE CULTURALE
VIA ZAMBONI 15 • 40126 BOLOGNA
TEL 051 233401
FAX 051 2915120
E-MAIL INFO@HAMELIN.NET
WEB WWW.HAMELIN.NET

BILBOLBUL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI FUMETTO FA PARTE DELLA RETE DEI FESTIVAL DEL CONTEMPORANEO DI BOLOGNA: WWW.BOLOGNA
CONTEMPORANEA.IT
IMMAGINE FESTIVAL 2014: SARAH MAZZETTI

CREDITI

TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI A HAMELIN ASSOCIAZIONE CULTURALE • WWW.HAMELIN.NET